Ricchezza – La seconda regola della ricchezza

seconda regola della ricchezza

Dopo aver analizzato la ricchezza e come le persone, soprattutto qui in Europa facciano fatica a parlarne (clicca qui se vuoi leggere quell’articolo), e ho spiegato quale , a mio avviso , sia la prima vera regola della Ricchezza, oggi ti spiegherò quale sia la Seconda regola della Ricchezza.

La Seconda Regola Della Ricchezza

Prima di dirti esattamente quale sia la seconda regola della ricchezza però, vorrei farti ragionare su due aspetti fondamentali, o meglio vorrei che ti ponessi due domande:

-Io oggi sono del tutto soddisfatto della mia vita?
-Ho tutto quello che desidero dalla mia vita?

seconda regola della ricchezzaBene se le risposte sono Si ad entrambe le domande, allora ti faccio i miei complimenti, ma sono sicuro che proprio per questo continuerai a leggere, perchè sei una persona aperta e che sperimenta , prova e agisce, quindi ti farà piacere continuare a seguire il mio ragionamento, se invece anche solo una delle risposte sia negativa, allora ti invito a continuare a leggere , chissà che forse cambiando solo ed esclusivamente delle piccole abitudini tu non possa raggiungerla.

Detto questo possiamo iniziare:

Quando ho iniziato a voler cambiare il mio modo di pensare la ricchezza e quindi eliminare tutte le cattive credenze che avevo , mi ricordo che leggevo molti libri ma non riuscivo a capire alcuni aspetti, lo sai perchè? Perchè avevo la testa impallata da anni e anni di cattive credenze che sentivo da sempre,“chi è ricco è cattivo… “i soldi non nascono sugli alberi….”, “stai con i piedi per terra….”, “la ricchezza è la madre dei vizi…”.Purtroppo te ne potrei elencare migliaia di frasi di questo genere, ma poi un bel giorno ho iniziato a chiedermi perchè? E la risposta è arrivata, così ho deciso di cambiare alcuni miei atteggiamenti mentali e ti dirò che la mia vita ha iniziato a prendere una piega diversa, non ho ancora raggiunto il risultato finale , ma sento di esserci vicino…

Ti è mai capitato di desiderare una cosa intensamente?
Un regalo, oppure un amore, o una vacanza, ma con un’intensità forte, così forte da viverla quasi.
A me si, e ho scoperto che per realizzare un desiderio intenso si è disposti a fare tutto e ad affrontare qualsiasi sacrificio (purchè non coinvolga il rispetto di se stessi, la propria salute e la propria famiglia). Quindi per realizzare il desiderio basta utilizzare il sistema dei “Tre Fantasmi di Natale”, mi spiego meglio:

Nel caso della Ricchezza, ma lo potrai applicare a qualsiasi cosa prova a fare questo:

“Ripensa al dolore del passato provocato dalla mancanza di denaro
Pensa al dolore presente provocato dalla mancanza di denaro
Pensa al dolore verso il quale si può andare per la mancanza di denaro
Immagina e vivi il momento di gioia che proverai quando possiederai soldi in abbondanza”

La Seconda Regola della Ricchezza è il Desiderio

Desidera sempre le cose che vuoi e la ricchezza che vorrai avere.

“Think positive but move Your Ass Always”

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Vuoi Sapere come PERDERE INESTETISMI senza STRESS?

Prodotto ESCLUSIVO 100% made in Italy sviluppato grazie al genio della Dottoressa Giovanna Menegati per combattere (e rimuovere), gli inestetismi della cellulite.

Si  Voglio Scoprire Come