I Futures Bitcoin preverranno un’altra corsa?

futures-bitcoin-btc-blockchain

Il mercato della crittografia sta attraversando bei tempi da circa due settimane.

Dopo la corsa di questa settimana, BTC è passato da 3,6k a oltre 4k, una resistenza critica che potrebbe segnare l’inizio di una tendenza rialzista.

Tuttavia, è passato molto tempo dall’ultima bolla lanciata fino ad ora, e dal 2010, il mercato è maturato molto, e la tecnologia si è evoluta considerevolmente, persino cambiando il modo in cui gli investitori e la comunità vedono le cose.

Tuttavia, prima di iniziare a pensare al colore della tua nuova Lambo, sembra che la tendenza rialzista non sarà così accelerata come negli anni precedenti. In effetti, è possibile che il 2017 sia considerato un episodio atipico nella storia di Bitcoin.

È del tutto possibile che ci sia una tendenza rialzista?

Si, tuttavia, l’alta popolarità dei mercati a termine impedirà a questo modello di avere una crescita esponenziale permettendo agli speculatori di “scommettere” contro, infatti il mega Pump del 2017 è accaduto perché non esisteva uno strumento per gli speculatori per ridurre il mercato, il mega pump si avrà quando la Valuta Fiat non avrà più valore di acquisto e la gente la avrà abbandonata insieme alle Banche.

Ora che abbiamo i mercati futures del bitcoin, gli speculatori possono fare a meno del mercato ogni volta che i prezzi sfuggono di mano.

Il 2017 è stato un anno di massima importanza per Bitcoin e il resto delle criptovalute. La crescita esponenziale del suo prezzo ha portato un livello di interesse per queste tecnologie mai viste prima.

Abbiamo visto una trasformazione di questo settore che sta avendo un’accelerazione straordinaria.

I paesi iniziano a vedere nelle crypto un modo per uscire da crisi e embarghi economici, e per paesi intendo soprattutto le persone comuni, ma i governi non possono fare a meno di limitare la potenza di Bitcoin e delle blockchain decentralizzate e quindi devono adattarsi e provare a frenarle come adozione di massa, ma sarà difficile che ci riusciranno e alla fine dovranno adattarsi, perchè per chiunque vale la regola che la tecnologia è come il mare e se non ti adatti anneghi.

Tuttavia, si potrebbe dire che un così grande interesse è arrivato con grande immaturità soprattutto nel 2017.

Molti investitori erano semplicemente attratti da un prezzo che non sembrava diminuire e, proprio dopo l’inaugurazione dei primi importanti mercati a termine, la tendenza si è invertita e le criptovalute hanno visto diminuire il loro prezzo con la stessa forza con cui erano aumentate e in molti si sono fatti male, lasciando spazio libero e indisturbato alle balene, che invece sanno come muoversi anche in down totale, perchè abituati da tempo a convivere con perdite ingenti in cambio di gloria eterna.

Quindi cosa accadrà?

Io non prevedo un Pump come quello del 2017, ma mi aspetto nel breve che i prezzi del mercato potrebbero ritornare a quelli lasciati a settembre 2018 e da li andare lateralmente almeno fino alla prima approvazione degli ETF e infine salire costantemente fino a sostituire entro il 2021 la valuta FIAT.

Naturalmente come dico sempre i grafici non ci azzeccano quasi mai, ma il sentiment non sbaglia, e il 2019 è l’anno delle “reazioni a catena” che innescano FOMO, quindi qualsiasi governo o azienda inizierà a lanciarsi in questa tecnologia dirompente che è destinata a prendere il posto dell’attuale internet dell’attuale finanza e stravolgerla dal basso così come voleva Sathoshi Nakamoto quando decise di applicare una tecnologia che esisteva già e adattarla per stravolgere il concetto di ricchezza.

Essere Hodler non è semplice vedendo quanti soldi (fake) lascerai sul piatto quando il prezzo salirà.

Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.
Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.