“Bitcoin è morto”, almeno per la 378 volta fino ad oggi.

Bitcoin e i principali prezzi delle criptovalute hanno avuto un grande “successo” negli ultimi due giorni.

Lo so ti sembrerà strano questo titolo, ma come ci si aspetta sempre ormai da anni, non mancano i “volontari” che scrivono i soliti tweet o post alla Zarathustra data la recente volatilità (a ribasso) di Bitcoin, sulla sua morte, e quindi usciamo un pò fuori dal coro con una parola strana per queste ore, SUCCESSO DI BITCOIN!

Nelle ultime 24 ore, Bitcoin ha perso circa $ 14 miliardi dalla sua capitalizzazione di mercato totale. Ciò ha portato il prezzo a circa $ 6.300 anche.

Le Altcoin sono generalmente andate peggio in termini percentuali. Ether e Bitcoin Cash sono diminuiti di circa l’11,95 percento nelle ultime 24 ore e Litecoin di oltre il 10 percento, del loro prezzo.

Come ormai da tradizione, gli improvvisi cali dei prezzi sono stati accompagnati da “orgogliose ” e quasi soddisfatte dichiarazioni della morte di Bitcoin.

L’ultima è di Mark Dow, autore ed ex economista politico presso il Ministero del Tesoro e il FMI.

In genere, come nel caso precedente, quelli più desiderosi di cancellare Bitcoin dopo spostamenti violenti verso il basso sono quelli con connessioni più vicine al sistema finanziario esistente e che quando i prezzi di Bitcoin sono alle stelle spariscono.

Dow è stato anche un critico costante della criptovaluta stessa nel corso degli anni. Nel 2013, ha twittato:

“L’oro è una tassa sulla stupidità. Bitcoin è una tassa sulla stupidità paranoica $ GLD”

Traduzione del Tweet.

Ma la storia di Bitcoin è piena di cosiddetti “necrologi su Bitcoin”.

In effetti, sono diventati così comuni che 99 Bitcoin ospita una pagina dedicata ai vari necrologi, davvero divertente e simpatica.

Ma sappi che finora, Bitcoin è apparentemente stato vicino alla morte (o addirittura morto) per un totale di 377 volte

Dal 2010 è stato pubblicato almeno un articolo al mese di notizie sulla scomparsa della criptovaluta.

L’ultimo elencato sul sito è stato consegnato dall’imprenditore e investitore statunitense Jim Rogers tramite il canale YouTube di Portfolio Wealth Global.

Tuttavia, nonostante il numero di morti che hanno punteggiato la sua breve vita, Bitcoin rimane ancora li e funziona ancora come ieri, la scorsa settimana o l’anno scorso.

Anzi Bitcoin resta in crescita di circa 72 milioni per cento in meno di un decennio. Infatti un nuovo calcolatore di OnChainFX calcola il ritorno sull’investimento (ROI) su Bitcoin in qualsiasi momento dall’agosto 2011.

Quasi esattamente 8 anni fa il prezzo del bitcoin era in calo del 94%, ma da allora il Bitcoin è aumentato del 377.000%.

I numeri diventano ancora più spettacolari quando si guarda indietro a quando Bitcoin è sceso brevemente a $ 0,01.

L’attuale prezzo del Bitcoin è vicino a $ 7.000, e quindi il Bitcoin è aumentato del 72 milioni% in poco più di 9 anni.
Questo rende Bitcoin di gran lunga la classe di attività più redditizia dell’ultimo decennio.

Quindi anche ora le persone così come lo hanno usato, continueranno a usarlo a prezzi molto più bassi di quelli a cui è recentemente caduto, ci sarà chi lo vedrà come un fantastico black friday e chi invece si farà qualche regalo anticipato di Natale.

Conclusioni

Se Bitcoin è qui per sostituire l’intero sistema bancario centrale, come molti credono, non sarà ovviamente una transizione facile e veloce.

Questa sarà una storia che non potrà “mai” essere scritta in soli 10 anni se dovesse accadere. Bitcoin è un “software decentralizzato” alla fine dei conti, non ha società per promuoverlo e si oppone all’industria più potente del pianeta, quella finanziaria e delle banche.

Ci si aspetta sempre un dump (calo di prezzo) in un mercato così piccolo, incerto, ma sempre in crescita, e sono stati anche una costante nella storia di Bitcoin, e se ancora non ti ci sei abituato è solo perchè segui questo settore da poco tempo.

Annullare Bitcoin a causa di tali movimenti è ingenuo quanto credere che un rovesciamento pacifico delle banche centrali del mondo sarà fatto in un paio di anni, lasciategli il tempo di riorganizzarsi.

Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.
Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.

Abbiamo portato il mining ad un livello superiore a cui tutti possono accedere con semplicità e grandi vantaggi. 🔝Grazie a SWAG anche tu puoi unirti ed essere un miner a tutti gli effetti. ⛏⛏⛏

Scopri come essere tra i primi

👉🏻CLICCA QUI PER INFO👈🏻

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.