Punti deboli del network marketing

network marketing

 

Oggi scriverò un articolo sui Punti Deboli del Network Marketing, ieri ho spiegato un pò in grandi linee su cosa si basa il sistema di vendita del Network marketing e perchè a mio avviso molte aziende si sposteranno su questo sistema , VINCENTE!

Premetto che tutto quello che scrivo nasce da un esperienza maturata sul campo, e ripeto , se ti stai chiedendo se mi sono arricchito con il Network Marketing, la mia risposta è No, ma aggiungo che mi sono creato uno stipendio in più.
Nelle varie esperienze fatte, ho capito bene quali siano i punti deboli e quali i punti di forza di questo sistema (che puoi leggere nel post precedente “L’evoluzione delle aziende sta nel Network Marketing”) e qui oggi voglio spiegarti e prepararti alla consapevolezza che nel Network Marketing non sono tutte rose e fiori.

MA quali sono i Punti deboli del Network Marketing?

network marketingPer quanto riguarda questo argomento , non mi dilungherò tantissimo oggi , ma elencherò una serie di punti che presto svilupperò in maniera più approfondita e, se non sei un networker professionista, ti potranno servire per capire e riconoscere bene un’azienda o una squadra con cui iniziare una collaborazione proficua, costante e duratura nel tempo, se invece sei un Networker Professionista, mi farebbe piacere confrontarmi con te e capire se quello che dico ha un fondamento di verità.
Fra l’altro, e apro una parentesi, questo argomento cade giusto a fagiolo, visto che ultimamente ho avuto una discussione con un “networker”, che, in un’azienda che sto seguendo, sta facendo degli eccellenti risultati, ma che, secondo il mio modesto parere, dovrebbe lavorare un pò di più su se stesso, perchè nel Network Marketing, quello che costruisci lo devi creare partendo dal cuore e pensando agli interessi di chi coinvolgi nel progetto e non pensando prima ai tuoi di interessi.
Detto questo, scusa, ma avevo un sassolino nella scarpa, inizio a spiegarti bene quali siano i punti deboli del Network Marketing.

Inizio con il dire che uno dei punti deboli che ho notato in questi anni nel Network Marketing è il sistema formativo.
Nelle varie aziende con cui ho iniziato a collaborare, spesso si sottovalutava il sistema formativo, sia personale che tecnico, che a mio avviso sta alla base della crescita individuale e della propria attività di Network, ma in che senso si sottovaluta?
Il più delle volte si crea un Business nel Business, e mi spiego ancora meglio; in questi anni spesso ho visto situazioni in cui si facevano delle vere e proprie vendite di materiale informativo in italiano (Visto che la maggior parte delle aziende che adottano il sistema sono estere), o video/audio formativi e tante altre cose che potevano servire per lo sviluppo del proprio business a livello nazionale.
Io non affermo che bisogna rendere gratis il materiale info (anche se reputo che si dovrebbe pensare anche a questo, soprattutto se ci si prende la responsabilità di voler introdurre un prodotto ed esserne i primi, ed è quello che noi come Team Market Badass stiamo facendo, materiale in italiano GRATUITO), visto che ci sono dei costi fissi per poterlo realizzare, ma arrivare al lucro e quindi creare anche un altro business mi sembra un pò assurdo, anche perchè a mio avviso, se la gente che intraprende il mio stesso progetto non si forma si crea quello che definisco “l’effetto boomerang delle Cazzate”, ossia la gente che non si forma dirà delle imprecisioni e inesattezze che rischiano di danneggiare l’immagine dell’azienda ma soprattutto la tua immagine , e di conseguenza l’attività di tutti.
Ma parlerò presto anche di come sia importante essere un Leader nel Network Marketing, ma soprattutto di come imparare a riconoscere una Leadership di successo!

network marketingUn altro punto debole delle attività di Network Marketing, è quello di continuare a considerarla come un’attività da dipendenti, e quindi affidare il proprio futuro alle decisioni esclusive dei così detti “Leader”, che spesso pensano solo ed esclusivamente ai propri interessi economici (non tutti per fortuna), fregandosene altamente della squadra, per questo ti do un consiglio, analizza l’azienda e il prodotto, e se reputi che sia l’attività giusta per te scegli la leadership giusta, impara a diventare subito un Leader e insegna le stesse cose al tuo Team!

Gli ultimi due punti che secondo me sono molto importanti , ma che svilupperò nei prossimi Articoli, sono:
1) il Tempo da dedicare
2) La Lista Nomi.
Su questi argomenti vorrei parlarne in maniera più approfondita, quindi ti invito a leggere il prossimo articolo , se avrai voglia di capire e approfondire.

Tuttavia , ricorda sempre che il Network Marketing si basa sul concetto fondamentale del dare a prescindere, se credi che possa servire a rendere libere le persone che coinvolgi nel progetto, dai senza pretendere nulla in cambio! E allora avverrà un Miracolo!

Ripeto, le cose scritte in questo articolo non vogliono essere il Verbo assoluto del Network Marketing, ma sono mie considerazioni personali , condivisibili o obiettabili, ma restano i miei pensieri liberi, che nascono da esperienze personali maturate in questi anni.Spero comunque di esserti servito a capire certe dinamiche e lascia pure un tuo commento qui in fondo.

Ti invito a seguire il prossimo post che sarà interessante come superare i contro del Network Marketing .

Think Positive But Move Your Ass Always.

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.