Xriba Nuova ICO nel settore contabile

xriba-nuova-ico-daico-contabilità

Xriba Nuova Ico nel settore contabile

Un’altra Ico che sto seguendo dal suo presale è il progetto XRIBA nuova Ico nel settore contabile.

Come hai potuto vedere nel mio articolo sulle ICO , se non lo hai fatto leggi subito i due articoli da QUI, sostengo che entro quest’anno le ICO moriranno, o meglio moriranno quelle che dietro non hanno un progetto solido (il 90% delle ICO), ma questo è un bene perchè come sostengo da tempo, questo è un settore che se vuole vedere un futuro ha bisogno di essere tutelato dagli squali.

Xriba Nuova ICO – Cosa è?

Come detto negli articoli precedenti, non sono un fan delle ICO e non seguo mille progetti, anche perchè non ne avrei il tempo, ma quando analizzo una ICO ci sono dei punti fondamentali che per me non devono mai mancare, che mi danno una sicurezza nel puntare su quella determinata ICO eliminando il dubbio e rischio che dietro non ci sia NULLA ma solo una raccolta fondi per far acquistare qualche Lambo al truffatore di turno.

Eliminato quel dubbio, poi decido se il progetto può avere, secondo me scalabilità e infine decido di rischiare e puntare, finanziandolo senza mai fare il passo più lungo della gamba.

ATTENZIONE: Questo non vuol dire che sarò sicuro che poi il progetto decollerà, quindi ti consiglio sempre di affrontare tutto questo sempre con la mentalità del “quanto sono disposto a perdere”

Dopo questa premessa, dovuta ti racconto un pò meglio cosa sia Xriba, nuova Ico che si è affacciata nel settore Blockchain da pochi mesi (o meglio giorni, circa 50).

Innanzitutto il CEO dell’azienda è un italiano abbastanza famoso nel settore contabile, il suo nome è Gianluca Massini Rosati.

xriba-nuova-ico-contabile-servizio contabile

Gianluca è diventato famoso al grande pubblico soprattutto per aver creato il primo vero corso sull’ escapologia Fiscale, ossia come risparmiare sulle tasse in maniera legale e furba, ed ha avuto davvero grande successo nel settore aziendale e privato.

Bene lui è una persona che indubbiamente ha un bel curricula e che mi da sicuramente più sicurezza, poi sempre nel Board troviamo:

Andrea Agnoli: Laureato in Economia e Gestione aziendale ha lavorato su BPO (Business Process Outsourcing), servizi amministrativi integrati e flussi digitali altamente automatizzati dal 2012. Project Manager per oltre 1.000 servizi di contabilità aziendale, dirigendo molti team nella ricerca e sviluppo e nell’elaborazione dei dati, collaborando con i più importanti attori dell’innovazione digitale in tutto il mondo,

Federico Pacilli Co-fondatore e CEO di Baasbox, docente presso l’Università LUISS Guido Carli per l’insegnamento di User Experience Design e Product Design nel programma di pre-accelerazione “Lean Start-up”. Criptovaluta ed esperto di ICO

Poi ci sono molte altre figure importanti sia nel settore marketing che quello della Blockchain e software, e se vuoi vedere bene l’elenco lo trovi da qui (Sito Xriba)

Xriba nuova Ico – Obiettivi

L’obiettivo di Xriba nuova Ico  è quello di portare trasparenza e responsabilità alla criptovaluta e agli affari tradizionali.

Xriba è il primo protocollo per aggiungere trasparenza ai flussi di cassa aziendali, rendendoli disponibili sulla Blockchain pubblica.

Xriba è stata creata per colmare i tradizionali quadri finanziari con quello del Mercato delle Criptovalute e portare un aumento
di livello di trasparenza e responsabilità verso tutti i mercati. Quindi già proiettata nel futuro (non molto lontano) in cui le aziende opereranno al 100% con le criptovalute.

È il primo progetto nel suo genere, e questo sicuramente dà un vantaggio imprenditoriale non da poco verso il settore che presto andrà regolamentato soprattutto per tutte le aziende che sposteranno il loro asset da quello tradizionale a quello in blockchain.

Da questa mancanza di responsabilità e trasparenza manca completamente il settore della criptovaluta, che ancora, sicuramente è molto fumoso.

Quasi tutte le compagnie che operano con le criptovalute non riescono a produrre dichiarazioni trimestrali e fanno affidamento al loro marketing  per trasmettere alle aziende la posizione attuale sia per gli investitori che per il pubblico.

Questo crea un problema sulla trasparenza nel settore delle criptovalute e lo rende molto difficile sulla valutazione corretta di  una compagnia e ancora visto come pericoloso, un paradosso, visto che la blockchain nasce per creare più sicurezza.

Ragionieri, revisori dei conti e avvocati dedicano molto tempo alla classificazione dei documenti e allo svolgimento di compiti amministrativi. L’intelligenza artificiale supporterà le aziende e i loro team per ridurre i tempi e i costi di queste attività.

Xriba si è posta l’obiettivo di ridurre enormemente il tempo necessario per trasferire risorse finanziarie tra le aziende e soprattutto rendere la gestione degli account semplice, rapida e sicura. La loro ambizione è quella di modernizzare i servizi bancari aziendali automatizzando la contabilità creando un nuovo sistema di pagamento decentralizzato nella blockchain.

Un altro obiettivo di Xriba è quello dell’ Automatizzazione degli account con l’OCR (Optical Character Recognition) Grazie a questo software di scansione ottica, che legge automaticamente ed elabora fatture e altri documenti, il tempo impiegato per i pagamenti verrà ridotto del 72% nel corso dell’anno.

E naturalmente solo il titolare del conto sarà in grado di elaborare i pagamenti direttamente tramite criptovaluta, evitando i pagamenti tramite un account centralizzato. Ciò contribuirà a creare un conto di deposito aziendale sicuro, protetto e decentralizzato.

Xriba Nuova ICO – Tasformazione in una DAICO

Xriba, come detto, nasce come una Ico ma si sta trasformando in una Daico e questo fa ancora più sperare nella serietà dell’azienda, infatti  tramite la FONDAZIONE TOKENCHECK che è un gruppo di organizzazioni dedicate a stabilire responsabilità e trasparenza nel settore Blockchain. Xriba alimenta la trasparenza finanziaria dei clienti della TokenCheck Foundation e fornisce contratti intelligenti per la responsabilità.

La fondazione esegue audit finanziari per verificare se i fondi rilasciati sono stati utilizzati in modo appropriato e audit tecnici del codice e di altri prodotti per verificare se sono stati raggiunti i traguardi.

Per promuovere i fondi di responsabilità raccolti durante le vendite di token vengono distribuiti all’azienda in tranche e collegati al raggiungimento degli step della road map.

Un programma che dettaglia gli step in questione e l’importo dei fondi da rilasciare sarà proposto dalla società di raccolta fondi e dettagliato nel loro white paper.

La pianificazione dei rilasci dei fondi viene esaminata dalla comunità, che è simile al modello di distribuzione dei token corrente e scritta nel contratto intelligente per le vendite di token.

Quando la società indica che è stata raggiunta uno step (o pietra miliare in gergo tecnico), viene effettuata una verifica tecnica e finanziaria prima del rilascio della prossima tranche di finanziamenti da utilizzare per il raggiungimento della pietra miliare successiva (votazione del 51%)

Verranno effettuati audit finanziari e tecnici prima che altre tranche di fondi di vendita di token vengano distribuiti alla società e pubblicati per la massima trasparenza. I rapporti acquistati saranno valutati su una scala da 0 a 100.

Raggiungere un punteggio di ottanta o superiore sblocca la tranche successiva.

Il Punteggio 70-79 sbloccherà 1/3 della  tranche successiva, molti utenti si lamentano del fatto che non ci sono abbastanza metriche aziendali oggettive disponibili nel settore Blockchain, utilizzando i report di audit si punta a fornire una fonte indipendente di informazioni sulle aziende e sui loro progressi.

Xriba nuova Ico – TRASPARENZA

In una Ico tradizionale una volta che i fondi sono stati inviati per un contratto di vendita di token, c’è poca trasparenza, i contributori non hanno alcuna visione su come l’azienda utilizza i fondi.

Il pannello trasparente per i fondi è una soluzione che sta applicando Xriba e che consente alla comunità di visualizzare in tempo reale la contabilità dell’azienda.

Sono stati applicati diversi metodi:
– Blockchain;
– Intelligenza artificiale
– OCR (Optical Character Recognition)
– Mechanical Turk ( è un marketplace di crowdsourcing di proprietà di Amazon che consente a individui e aziende (noti come Requesters) di coordinare l’uso dell’intelligence umana per eseguire attività che i computer non sono attualmente in grado di fare

– Portafoglio decentralizzato

Quello che potrebbe diventare Xriba è qualcosa di particolare, potrebbe essere anche il primo protocollo per la regolamentazione delle contabili delle ICO (che a fine anno praticamente spariranno e si trasformeranno in daico), quindi i possessori dei token Xriba (XRB) vedrebbero il valore di questi ultimi schizzare alle stelle.

Perchè?

Immagina che il sistema venga adottato dalle future Daico o Ico, le aziende avrebbero un bollino di qualità sulla sicurezza dell’azienda e dell’operatività e sulla trasparenza e gli investitori si devono tenere nei loro wallet X token Xriba e anche i token della loro ICO per vedere  i conti dell’azienda, basterà che l’investitore vada sul browser Xriba e vedere cosa stia facendo l’ICO con i propri soldi.

Immaginando che Xriba diventi lo standard e tutte le ICO del mondo utilizzino questa tecnologia, vuol dire che anche tutti gli investitori delle ICO avranno nel loro wallet dei Token Xriba e non lo spenderanno ma lo terranno fisicamente nel proprio wallet, creando una diminuzione dell’offerta, per cui i token Xriba acquisteranno sempre più valore (ricordo che il supply dell’azienda è 270.000.000 di token). La domanda/offerta farà salire il valore del Token, e comporterebbe una token economy nuova.

Tutto questo non è ancora così come ti ho descritto, ma Xriba sta lavorando perchè questo possa essere possibile, considerando il fatto che utilizzano una piattaforma multi servizi (mastrobook, xribapay e cryptobooks) i token servirebbero davvero in tre settori differenti (utilizzio servizi Xriba, Utilizzo delle Aziende in ICO, utilizzo degli investitori delle ICO).

In più Xriba sta  lavorando dal punto di vista del software ad una multi blockchain proprio per non essere legata solo ed esclusivamente ad un’unica blockchain che in questo momento è quella di Ethereum.

 

Xriba nuova ICO – Conclusioni

Ho deciso di puntare su Xriba nel 2018 perchè reputo che sia un progetto molto scalabile che risolve molte problematiche e soprattutto cra ancora più valore all’interno della Blockchain, con questo presupposto seguo da 50 giorni tutti gli sviluppi attraverso un canale telegram (solo in lingua inglese per ora) e tramite Webinar direttamente con il CEO aziendale (in Italiano).

Penso che Xriba possa fare una bella performance all’interno di questo mondo e possa stabilire un primo e reale protocollo che aiuterà le aziende nel settore contabile e gestionale.

Se sei interessato ad approfondire, qui trovi il canale ufficiale telegram dove saranno lieti di rispondere alle domande, per partecipare bisogna acquistare i Token Xriba tramite ETH, ma troverai info dettagliate all’interno del canale, dove gli admin sono sempre a disposizione di chiunque abbia una domanda.

In questo momento il voto che posso dare a Xriba è un 7 pieno.

SCARICA IL WHITE PAPER XRIBA (solo Inglese)

SITO UFFICIALE XRIBA

 

 

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.