Coinbase pensa ad inserire nuovi token

coinbase-token.cardano-stellar-lumen-eth-btc-ltc

Coinbase Inserisce nuovi token ?

In un annuncio del 13 luglio 2018, Coinbase ha svelato la possibilità di elencare nuove monete nel suo exchange, tra cui Cardano (ADA), Basic Attention Token (BAT), Stellar Lumens (XLM), Zcash (ZEC) e 0x (ZRX). Assente dalla lista è XRP.

Coinbase-aggiunge-dei-token
Oggi stiamo annunciando che stiamo esplorando l’aggiunta delle seguenti risorse a Coinbase: Cardano (ADA), Basic Attention Token (BAT), Stellar Lumens (XLM), Zcash (ZEC) e 0x (ZRX).

Stiamo esplorando l’aggiunta di numerose nuove risorse e lavoreremo con banche e regolatori locali per aggiungerle in altrettanti …

Avevamo già visto che Coinbase si prepara al gande salto per diventare un Exchange regolare al 100% 

Quando Coinbase quotò Bitcoin Cash (BCH) a dicembre 2017, il prezzo è aumentato in modo significativo. Di conseguenza, molti hanno accusato Coinbase di insider trading.

Nel tentativo di garantire la trasparenza, Coinbase ha annunciò:

“Stiamo facendo questo annuncio internamente a Coinbase e al pubblico allo stesso tempo per rimanere trasparenti con i nostri clienti sul supporto per le risorse future.”

Si può solo ipotizzare che Coinbase stia facendo uno sforzo per evitare ulteriori accuse di insider trading.

Coinbase ha osservato che queste attività necessiteranno di ulteriori lavori di esplorazione e che le loro liste future non sono garantite. È anche possibile che gli utenti siano in grado di acquistare e vendere, senza poter inviare o ricevere token utilizzando un portafoglio locale.

Inoltre, alcune attività potrebbero essere disponibili solo in “altre giurisdizioni” prima di essere offerte negli Stati Uniti.

Coinbase non ha dichiarato ufficialmente quando saranno elencati, o se nessuna delle monete citate sarà elencata. Tuttavia, prevedono di fornire aggiornamenti sul processo tramite il blog Coinbase e Twitter.

Ulteriori informazioni sull’annuncio, inclusa una utile risposta alle domande e risposte, possono essere trovate sul post ufficiale del blog.

Recenti aumenti dei prezzi

Non sorprende che le criptovalute elencate nell’annuncio di Coinbase abbiano percentuali a doppia cifra.

Questo Exchange anche se molto caro rispetto ad altri, si è sempre distinto per aver iniziato il suo  percorso scegliendo di listare solo BTC, LTC e ETH, fregandosene di listare qualsiasi cosa presente sul mercato, e come scelta è stata lungimirante perchè oggi Coinbase viene preso molto in considerazione dalle autorità regolatorie per la sua vision meno speculativa e più Istituzionale.

A mio avviso i Token che listerà Coinbase avranno un grande impatto sull’ecosistema delle criptovalute, le sue scelte sono sempre state azzeccate.

Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.
Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.

 

Comments

comments

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.