Google banna le App per il mining

google-banna-le-app-per-il-mining-apple

Google banna le App per il mining

Dopo aver bandito le estensioni di mining di criptovaluta dal suo Chrome Store all’inizio dell’anno, Google ha ora messo fuori legge le app sul suo Play Store che svolgono attività simili.

In un nuovo aggiornamento delle politiche degli sviluppatori, Google ha indicato che le app utilizzate per estrarre le criptovalute saranno proibite.

Tuttavia, l’azienda  ha fatto un’eccezione per quanto riguarda le app che vengono utilizzate nella gestione remota dell’estrazione di criptovalute in quanto queste saranno consentite.

“Non consentiamo le app che sfruttano la criptovaluta sui dispositivi. Permettiamo applicazioni che gestiscono da remoto il mining di criptovaluta “, recita la linea guida aggiornata.

Google banna le App per il mining

Il divieto arriva sulla scia di casi in aumento di crittografia di dispositivi con la pratica sempre più considerata più redditizia del ransomware (Un tipo di Malware)  da parte di personaggi poco raccomandabili.

Ad aprile di quest’anno, ad esempio, la società di sicurezza informatica globale Kaspersky ha rivelato che le app di mining di criptovaluta contenenti il ​​minatore Coinhive venivano offerte su Google Play Store travestite da app di intrattenimento innocue, ad esempio.

Uno degli esempi all’epoca era PlacarTV, un’app utilizzata per trasmettere giochi di calcio mentre si estraevano monete Monero sullo sfondo, scaricando la batteria del dispositivo o rallentando i dispositivi. Tuttavia, poiché l’app funzionava come pubblicità, era facile per gli utenti dare la colpa della durata della batteria a fattori come l’età del dispositivo.

Prima di mettere al bando le app di mining di criptovaluta su Google Play Store, Google aveva annunciato un divieto di estensioni di mining di criptovaluta sul suo Chrome Store.

“Fino ad ora, i criteri di Chrome Web Store hanno consentito il mining di criptovaluta nelle estensioni purché fosse l’unico scopo dell’estensione e l’utente fosse adeguatamente informato sul comportamento di  mining”,

ha scritto James Wagner, Product Manager della piattaforma di estensioni di Google Chrome in un comunicato .

“Sfortunatamente, circa il 90% di tutte le estensioni con script di mining che gli sviluppatori hanno tentato di caricare su Chrome Web Store non hanno rispettato tali criteri e sono state rifiutate o rimosse dallo store.”

Google sta Prendendo spunto da Apple?

Una delle estensioni di Chrome che è stata trovata per estrarre segretamente le criptovalute sui dispositivi degli utenti ignari era un accorciatore di collegamenti noto come Short URL .

Quando è stato scoperto, era stato scaricato 15.000 volte.

Un’altra estensione di Chrome che era ugualmente colpevole era Archive Poster che è usato per gestire i post di Tumblr.

Google non è il solo a porre restrizioni sulle app di mining di criptovaluta. Il mese scorso,  iPhone Apple ha vietato tutte le app che estraevano  criptovalute sul dispositivo, sebbene lo consentisse dal tablet o dallo smartphone, ad esempio sul cloud.

Inoltre, Apple ha anche vietato agli sviluppatori di app di pubblicare annunci di terze parti che minano le criptovalute.

Bisogna pulire il settore da scammers e progetti fake legati a ignoranza dilagante e perpetrata delle persone. Vuoi fare mining? Non lo fai con il Cellulare ancora e se lo fai non puoi minare un bel nulla ancora. Chi ti propone di far mining con il Cellulare ti sta allegramente prendendo per il culo!

Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.

 

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.