Le criptovalute come alternativa alla valuta FIAT

criptovalute-coinbase-blockchain-bitcoin-litecoin-ethereum-valuta-fiat

Le Criptovalute  possono ancora essere un’alternativa praticabile per sostituire la Valuta Fiat?

Sia al rialzo che al ribasso, le principali risorse digitali come Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Ripple e Litecoin tendono ad essere estremamente volatili, registrando guadagni o perdite in valore dal 5 al 20% su base giornaliera. Tuttavia, per qualsiasi classe di attività che è agli inizi, non è possibile evitare la volatilità e cambiamenti significativi di valore fino a quando non si raggiungerà la stabilità a medio termine.

Ma possono essere ancora un alternativa alla valuta Fiat?

Facendo eco al sentimento del co-creatore di Ethereum e del principale studio di blockchain il CEO di ConsenSys Joseph Lubin, Srinivasan CTO di Coinbase ha sottolineato che lo schema delle fasi di bolla-cash-build-rally del mercato delle criptovalute consente agli sviluppatori e ai progetti in blockchain di costruire, sostenere e migliorare le infrastrutture che sono necessari per facilitare la crescente domanda verso l’asset class emergente. Srinivsasan infatti ha detto:

“La ragione per cui questa cosa [le criptovalute] ha costruito le sue gambe è stato dopo il 2011 quando ci fu una bolla e salì, e venne giù, ma non andò a zero. Si è stabilizzato e ha continuato a risalire. All’incirca in quel periodo, in pratica, ho detto “okay, questo si manterrà, ha le gambe forti, non andrà a zero”. È stato un anno piuttosto buio. Abbiamo questo tipo di fasi bubble-crash-build nelle criptovalute, e questo  mi ha coinvolto parecchio.

La fase “BUIDL”, è un termine che essenzialmente significa build che è stato influenzato dalla popolare espressione crittografica HODL (un meme nella comunità cripto che era un errore ortografico intenzionale della parola “attesa”. Un’altra interpretazione per HODL è un acronimo che significa “aspetta per la vita cara”), che è stata cruciale per il settore della criptovaluta e in particolare per gli sviluppatori core di reti open-source e blockchain pubbliche come Bitcoin ed Ethereum.

C’è anche da dire che Coinbase sta pensando in questo momento di aggiungere nuove Criptovalute nel suo Asset che in questo momento prevede  solo ETH,BTC,BTC CASH,LTC.

A dicembre 2017, quando il prezzo del bitcoin raggiunse il picco di $ 20.000, la blockchain di Bitcoin aveva difficoltà a processare circa 500.000 transazioni al giorno, e il suo mempool era quasi sempre nella regione dei 100 milioni di byte. Le commissioni sono aumentate da $ 20 a $ 30 per transazione, creando un ambiente inefficiente per commercianti e rivenditori.

All’incirca in quel periodo, anche le applicazioni decentralizzate (dApps) hanno iniziato a congestionare la rete Ethereum, principalmente a causa dell’aumento esponenziale della domanda di CryptoKitties, l’app digitale da collezione basata su Ethereum. Quando il protocollo dei contratti intelligenti ha iniziato a elaborare più di un milione di transazioni al secondo, la sua infrastruttura ha dovuto affrontare quotidianamente un’infinità di informazioni, senza soluzioni di sicurezza a due livelli.

Negli ultimi sei mesi, senza significative congestioni sulla blockchain, gli sviluppatori di Bitcoin ed Ethereum sono stati in grado di concentrarsi sullo sviluppo di Lightning, Plasma e Sharding, che sono soluzioni di ridimensionamento a due livelli in grado di aumentare la capacità di transazione al secondo della blockchain pubblica di un fattore da 100 a potenzialmente 10.000.

Conclusioni

La seconda fase di Bitcoin ed Ethereum coinvolgerà la piena implementazione di soluzioni di Scaling a due livelli e l’emergere di dApps su larga scala che non erano in grado di operare in anticipo sulla blockchain, a causa della limitata capacità transazionale delle reti pubbliche di blockchain.

Il prossimo rally del mercato delle criptovalute, che molti esperti prevedono avverrà entro la fine del 2018, trarrà grandi benefici dalla fase buidl, in particolare dall’introduzione di un’infrastruttura robusta e altamente efficiente per l’elaborazione dei dati.

La natura del denaro dalla crisi finanziaria e da tutti i titoli che stampano denaro e garantiti da ipoteche e la politica monetaria  è stata coerente fino al 2008, fino a quando non veniva stampata un’enorme quantità di denaro.

La valuta Fiat ha i giorni contati, e spetta ad ognuno di noi comprendere la Blockchain prima che questa inglobi tutto.

Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.
Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.