Token ERC20 Bitcoin-backed in arrivo all’inizio del 2019

Bitcoin avvolto: Token ERC20 Bitcoin-backed in arrivo all’inizio del 2019

Eos lancia un protocollo per la trasmigrazione dei token Ethereum alla blockchain Eos, ma Ethereum non sta mica a guardare.

Come descritto nell’Articolo precedente Eos sta cercando in tutti i modi di Uccidere Ethereum, ma questo a mio avviso non succederà per diverse motivazioni, una delle più importanti è che Eos non sia una blockchain decentralizzata.

Ma Ethereum non sta mica a guardare e chi usa la sua Blockchain interamente decentralizzata, ogni giorno prevede sviluppi e compatibilità.

La Piattaforma dark pool con Il protocollo Repubblica sta collaborando con  BitGo e con il pool di liquidità decentralizzato Cyber ​​Network per lanciare un token ERC20 supportato da Bitcoin sulla blockchain di Ethereum.

L’annuncio è stato reso venerdì dall’amministratore delegato del Protocollo della Repubblica Taiyang Zhang tramite un post della compagnia su Medium, e ha già un sacco di persone nello spazio criptato molto interessate. Il nuovo progetto congiunto è stato denominato Wrapped Bitcoin (WBTC), e secondo quanto riferito è previsto il lancio nel 2019.

wtbtc-btc-eth-ethereum-bitcoin

Oggi, in collaborazione con @KyberNetwork, @republicorg e la nostra community di partner di lancio, stiamo introducendo Wrapped Bitcoin, il primo token ERC20 supportato 1: 1 con #BTC – con piena dimostrazione di riserva. CTO

BTC e ETH insieme

Zhang e la società stanno promuovendo WBTC come un’iniziativa benefica di cross-network in grado di sfruttare a proprio vantaggio sia la liquidità che la consapevolezza pubblica di Bitcoin e dell’ecosistema degli sviluppatori di Ethereum. Per ogni WBTC creato, una quantità uguale di BTC sarà tenuta in custodia per sostenerla con un rapporto 1: 1, secondo Zhang. Aggiunge nel post del blog che il WBTC funzionerà in modo simile allo stablecoin di Tether, con la notevole eccezione di una maggiore trasparenza:

“Il WBTC rimane in circolazione fino a quando il backback Bitcoin non viene ritirato e il WBTC equivalente viene bruciato. Questo metodo è simile a come funziona TUSD, ad eccezione del fatto che il WBTC ha il vantaggio della facilità di trasparenza con tutti i fondi depositati che sono completamente configurabili sulla catena. “

Zhang sostiene che il WBTC fungerà da cavia per i futuri progetti di tokenizzazione delle risorse sulla blockchain di Ethereum e che presenta una serie di opportunità per gli scambi decentralizzati (DEX). WBTC utilizzerà gli swap atomici, consentendo una maggiore fiducia nella risorsa.

Nuove possibilità di transazione

Questa combinazione di BTC con il protocollo ERC20 dà a DEX e dApps sulla catena Ethereum il potere di utilizzare “senza problemi” BTC, aprendo nuove possibilità per transazioni che prima non erano realizzabili, secondo il co-fondatore di Kyber Network Loi Luu, che ha dichiarato:

“Le applicazioni su Ethereum come scambi decentralizzati e protocolli finanziari saranno tutte in grado di utilizzare Bitcoin senza soluzione di continuità, creando coppie di trading Bitcoin che fino ad ora erano impossibili. Allo stesso tempo, l’uso di Bitcoin sarà ampliato grazie a casi d’uso più decentralizzati, come ad esempio lo scambio, i prestiti, i pagamenti di token. “

WBTC verrà inoltre sottoposto a regolari verifiche per la prova di riserva, per verificare continuamente che ogni WBTC sia supportato 1: 1  BTC. Questi audit saranno effettuati da un’organizzazione autonoma decentralizzata (DAO) istituita al momento del lancio. Le specifiche complete per WBTC saranno rese disponibili su GitHub prima della data di lancio prevista per gennaio 2019.

Undici aziende hanno firmato il progetto, tra cui MakerDAO, Airswap, Compound e DDEX.

Ethereum è ancora il gigante da imitare e non da uccidere e con cui collaborare se non si vuole essere spazzati definitivamente e questa soluzione potrebbe determinare qualcosa di davvero straordinario, unire le prime due blockchain interamente decentralizzate.

Seguimi anche sul canale TELEGRAM – Pillole di Blocksecrets™

Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.
Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.