Samsung Coin all’orizzonte? Una Fonte anonima dice di “Sì”

samsung-coin-blockchain-jpm-ethereum-tron-eos-wallet-smartphone-apple

Samsung fa un passo avanti

Samsung l’ideatore del famoso smartphone Galaxy S10 che conterrà l’integrazione di wallet di criptovaluta incorporata, sembra stia facendo un passo in avanti nel suo impegno nel settore della crittografia.

Una fonte anonima che ha familiarità con lo sviluppo aziendale ha detto alla divisione coreana di Coindesk che Samsung sta lavorando allo sviluppo della moneta Samsung, in un articolo pubblicato il 24 aprile.

I dettagli del progetto includono la codifica di una blockchain Main Net dove ci sarà la moneta Samsung e probabilmente utilizzerà Ethereum per la sua funzionalità di base.

Secondo quanto riferito, la divisione blockchain dedicata a Samsung sta supervisionando il progetto, il che potrebbe significare che l’integrazione di Ethereum del Galaxy S10, ulteriormente confermata nell’articolo di Coindeks, è più che altro un preludio al lancio di Samsung Coin.

La fonte ha detto a Coindesk,

“Ci aspettiamo che Samsung Coin esca sul mercato, ma la direzione non è ancora stata decisa”.

Non è ancora chiaro se la moneta Samsung sarà aperta al pubblico o opererà su una struttura più blockchain privata, simile a quella di JPM di J.P. Morgan Chase.

In questo momento sto pensando a Samsung Coin come ad una blockchain privata, anche se non è ancora stato confermato. Potrebbe diventare una blockchain pubblica (forse) in futuro, ma penso che passerà da una tipologia ibrida mista a pubblico e privato in questo momento, indubbiamente sarà Centralizzata.

Simile alla già citata moneta JPM, l’ultimo sviluppo di Samsung sembra essere più di un utilizzo della tecnologia sottostante di blockchain e asset digitali, al contrario di una vera criptovaluta decentralizzata.

Mentre Samsung Coin potrebbe ancora funzionare come valuta pubblica, in particolare per l’utilizzo in applicazioni basate su dispositivi mobili, la combinazione di blockchain pubblica e privata ​​da alla società il controllo centralizzato sul progetto.

Samsung deve ancora confermare o affrontare le voci al di là della speculazione, ma la società ha già assunto un forte impegno nell’adozione della criptovaluta attraverso il supporto integrato del portafoglio per i token Ethereum e ERC-20 nel Galaxy S10.

Stiamo già vedendo che la società pone le basi per un’integrazione senza soluzione di continuità di più monete, rendendo il proprio smartphone il dispositivo di più alto profilo che offre ancora un supporto di criptovaluta conveniente.

Inoltre, Samsung ha investito $ 4 milioni in un portafoglio basato su smartphone ZenGo in una tornata di finanziamenti la scorsa settimana, facendo capire che stia andando all-in sul mondo crypto.

Enjin Coin, una criptovaluta progettata per l’integrazione di giochi, è stata precedentemente pompata per una presunta connessione al Galaxy S10.

L’articolo di Coindesk ha ulteriormente delineato il modello proposto da Samsung per S10, che implicherà un maggiore supporto per le applicazioni decentralizzate (DApps) oltre a quello che offre attualmente il mercato.

Poiché le DApps sono attualmente focalizzate sulla crescita delle criptovalute, è logico che l’azienda possa trovare un modo per integrarsi nella sua nuova piattaforma.

Secondo DappRadar, Ethereum, EOS e TRON continuano a dominare il mercato delle applicazioni decentralizzate, il che significa che l’S10 potrebbe diventare un portale out-of-box per gli utenti che desiderano partecipare alle DApps.

In ogni caso ancora non è né confermata e né smentita la notizia, quindi staremo a vedere, indubbiamente è una mossa che ci si deve aspettare da una società come Samsung che ha preso un monopolio quasi indiscusso del mondo della telefonia, dimostrando, insieme ad Apple, di essere stata precursore dei tempi quando fu il momento di investire nella tecnologia Smartphone, e chissà che non diventi leader indiscussa dopo questa mossa?

Aspettiamo ora la mossa di Apple che in tutto questo frastuono è stata a guardare, ma sarà sicuro che stia solo osservando?

Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.
Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.