CONGELATE le specifiche di Phase ZERO di Serenity

Tempo di lettura 2 Minuti e 27 secondi

Ethereum 2.0: finalizzato lo stato di fase zero di Serenity, cosa significa questo?

Per un po ‘di tempo, Serenity, il passo verso il POS nella blockchain di Ethereum (ETH), è stato simile ad una chimera, impossibile da raggiungere anche per gli sviluppatori.

Ma l’aggiornamento, che gli sviluppatori dicono aumenterà drasticamente l’efficienza e diminuirà il consumo energetico della rete, si sta rapidamente avvicinando.

Rivelato lunedì da Danny Ryan, uno dei principali sviluppatori della non-profit Ethereum Foundation, le specifiche di Phase Zero di Serenity, soprannominata “Beacon Chain”, sono state recentemente “congelate”.

E cosa significa tutto questo?

Ciò significa che gran parte delle modifiche dell’aggiornamento sono state in qualche modo finalizzate e messe da parte in attesa dei prossimi sviluppi e quindi dell’implementazione definitiva, nonchè del prossimo hard fork.

Tuttavia, ci sono ancora un certo numero di modifiche “significative” alle specifiche.

Per chi non sa di preciso cosa sia Serenity, Vitailik Buterin afferma che Serenity potrebbe semplicemente essere spiegato come:

“Un modo per apportare miglioramenti tecnici, come PoS e sharding, insieme per migliorare la “Macchina Virtuale”, l’efficienza del protocollo e un mucchio di piccole cose tecniche di cui non hai mai sentito parlare. “

V.B

In poche parole, tutto questo è stato fatto per creare una blockchain di seconda generazione che sia centinaia di volte più veloce e scalabile rispetto all’attuale blockchain di Ethereum che conosciamo.

Con questo, gli sviluppatori hanno confermato che intendono lanciare comunque questa interazione del progetto entro il 2020, potenzialmente il 3 gennaio, che sarà l’undicesimo anniversario di Bitcoin.

Alcune News Fresche

Transazioni

Questa notizia arriva subito dopo l’analisi che la blockchain di Ethereum sta andando piuttosto bene da un punto di vista del volume e dell’attività.

Secondo i rapporti , il numero di transazioni sulla blockchain ha superato di recente un milione al giorno – una cifra non visibile da dicembre 2017.

Questa cifra è oltre 2,5 volte superiore rispetto a quando le transazioni di Ethereum / giorno hanno toccato il fondo a fine 2018 a circa 380.000. Ma, 1.000.000 sono ancora meno dei 1.300.000 massimi mai visti nel gennaio 2018, anche se c’è da considerare che quello era ancora lo strascico del boom delle ICO del 2017, e considerando che quest’anno in pratica non ce ne sono state (in proporzione al boom) il milione di transazione è davvero sorprendente.

Indirizzi attivi

Il numero di indirizzi attivi ha superato i 400.000, un livello che segnala il continuo interesse per le applicazioni di Ethereum e l’uso di Ether come mezzo di scambio.

Investimenti Potenti

Grayscale, la controllata del fondo di investimento di Digital Currency Group, ha appena rilasciato il suo secondo prodotto pubblicamente negoziabile: l’Ethereum Trust (ETHE).

Come il suo Bitcoin Trust, che possiede oltre l’1% di tutti i BTC in circolazione (e che saranno mai estratti), questo nuovo prodotto finanziario è una “fiducia aperta” sostenuta dal suo omonimo: Ethereum

Cosa c’è di nuovo per ETH?

Non è tutto. I tempi di blocco sono al minimo, siamo introno a 13,3 secondi, mentre il tasso di hash della catena si sta rapidamente gonfiando, avvicinandosi di nuovo ai massimi storici.

Allo stesso tempo, l’interesse verso Ethereum implica un maggiore interesse speculativo e si sta avvicinando un imminente hard fork, soprannominato “Istanbul“.

Conclusioni

Penso comunque che Ether rispetto a BTC perda di slancio e potrebbe essere iniziata un momento Orso per ETH/BTC (che è diverso da ETH/USD) il momento in cui ETH si staccherà definitivamente da BTC sta per arrivare?

Secondo me si, staremo a vedere, ma il prezzo è sempre relativo per quello che Ethereum vuole creare nel mondo, perchè se Bitcoin è l’internet del denaro , Ethereum è il denaro Programmabile, e l’uno e l’altro potranno coesistere e anzi si rafforzeranno insieme.

In ogni caso prendo i miei pop corn mi siedo e osservo gli analisti che ogni giorno ne dicono una all’opposta dell’altra e gli haters che ad ogni movimento in basso di prezzo spuntano fuori come funghi in autunno, che poi non capisco per quale mistero, sarà forse che gli rode il c…. non averci creduto prima?

Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.
Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.

PRIMA VOLTA IN ITALIA !!

Dedicato ai pionieri della Blockchain

A coloro che hanno capito la profonda transizione in atto. A quelli che si stanno lasciando alle spalle il mondo fatto da Banche Centrali e Stati oppressivi, e stanno contribuendo, o vogliono contribuire, a creare la vita che meritiamo.

Clicca qui e prenota il tuo posto Esclusivo!

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.