Aggiornamento su Istanbul Hard Fork di Ethereum

Tempo di Lettura del Post, davvero poco, ma ti consiglio di guardare anche gli altri link che trovi sul post per comprender meglio.

Ethereum – Istanbul alle porte

Siamo in attesa di uno degli aggiornamenti più importanti di Ethereum dopo Constantinopoli, hard fork che ha visto dei cambiamenti preparatori per portare Ethereum a questo ulteriore passaggio obbligato se si vuol scalare.

Ma la cosa singolare di questo momento e che presuppone sempre quanto l’alta finanza dentro a questo settore sia deleteria, è che un importante aggiornamento di rete o hard fork è generalmente rialzista sui prezzi per un progetto crittografico e questo non sembra per ora, ma ho parlato bene di questo su un post nella community Blocksecrets™.

Ethereum è stato a lungo bullizzato dai suoi avversari per la sua mancanza di scalabilità e problemi di rete quando era sotto pressione. Le prime fasi di un tanto atteso aggiornamento del protocollo stanno per essere lanciate ma avranno un impatto sui prezzi dell’ETH?

Istanbul imminente su Testnets

Il tanto atteso aggiornamento della rete di Istanbul per Ethereum dovrebbe essere lanciato nei prossimi tre mesi. Ha già affrontato ritardi e potrebbero essercene altri, ma la prima distribuzione testnet dell’aggiornamento è prevista per la prossima settimana.

Secondo una serie di rapporti, l’hard fork apporta miglioramenti nelle prestazioni del livello 2, maggiore resilienza contro gli attacchi DDoS, maggiore interoperabilità tra Ethereum e Zcash e abilita funzioni più creative all’interno di contratti intelligenti.

Poiché si tratta di un aggiornamento piuttosto grande, deve essere avviato su diverse reti di test prima che la mainnet abbia un assaggio di ciò che avverrà.

Istanbul sarà implementata su testnet Ropsten il 2 ottobre e sulla rete di test Görli più avanti. In seguito, ci sarà un’implementazione su Rinkeby a novembre e Kovan a dicembre, secondo questo post sul blog di Infura.

Undici proposte di miglioramento di Ethereum (EIP) saranno implementate durante l’ hard fork che sarà previsto per l’implementazione della mainnet all’inizio del 2020.

Istanbul come detto sopra, è un precursore graduale del più ampio aggiornamento di Serenity ETH 2.0 che migliora radicalmente la rete e introduce un diverso meccanismo di consenso.

La blockchain Beacon Chain Proof of Stake, o Fase 0, segnerà l’esecuzione del passaggio pianificato da Proof of Work a consenso PoS (Proof of Stake). Inizialmente viaggeranno insieme al PoW per garantire una transizione graduale, ma non fino a quando Istanbul non sarà stato completamente implementato.

Le Shard Chains sono la prossima fase della roadmap di Serenity ma non verranno lanciate fino a quando Beacon Chain non funzionerà senza problemi. La distribuzione della fase 1 è stata rimandata alla prima metà del 2020, ma dipende in gran parte dal successo dell’implementazione di Istanbul e della fase 0.

Che dire del prezzo di Ethereum?

Sai che da buon Hodler non mi interessa molto il prezzo in carta straccia (Svaluta Fiat) ma in questo caso una breve analisi va fatta, naturalmente frutto delle mie osservazioni personali.

I ritardi nella roadmap di sviluppo (ossia le date dei passaggi di sviluppo) hanno spesso un impatto negativo sul prezzo di un token crittografico.

I prezzi di ETH sono stati deboli ultimamente, ma sono ancora in gran parte ancorati ai movimenti del fratello maggiore Bitcoin. Solo questa settimana l’ETH ha visto una riduzione dei prezzi del 25% .

È improbabile che si muova indipendentemente da Bitcoin fino a quando non ci saranno solidi progressi con alcuni di questi aggiornamenti di rete che, sfortunatamente per i possessori di ETH, probabilmente non lo saranno fino al prossimo anno, ma il taglio del cordone ombelicale da Bitcoin è imminente

In ogni caso chi segue il progetto di Ethereum da quando è nato, come me, sa che i detrattori e gli haters si sbizzarriscono in queste fasi di cambiamento, lo hanno fatto con il primo vero hard fork che ha visto la separazione di Ethereum da Ethereum Classic, lo hanno fatto con i crypto Gattini, con Costantinopoli, e lo continueranno a fare anche quando Ethereum sarà indipendente da BTC al 100%, e questo perchè si sa, l’essere umano è l’essere più adattabile del pianeta ma è anche il più resistente ai cambiamenti che spesso vede come problemi e non come soluzioni, e ne viene infastidito a tal punto da diventarne spesso un nemico a prescindere.

Ma come del resto capita quando ci troviamo in un Bear Market (mercato a ribasso di prezzi) dove escono fuori dalla loro tana i Crypto Haters, che iniziano ad affermare che Bitcoin è morto (come ora), nello stesso modo quando c’è un cambiamento su Ethereum escono fuori dalla loro tana gli Ethereum Haters che non vedono l’ora di poter dire ” ve lo avevo detto io…..”

Per il resto prendo i Pop Corn, osservo e “screeshotto” (lo so che non si può dire ma la Crusca ha imposto “Petaloso”, figurati se io non posso dire screeshotto)

Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.
Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.

Abbiamo portato il mining ad un livello superiore a cui tutti possono accedere con semplicità e grandi vantaggi. 🔝Grazie a SWAG anche tu puoi unirti ed essere un miner a tutti gli effetti. ⛏⛏⛏

Scopri come essere tra i primi

👉🏻CLICCA QUI PER INFO👈🏻

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.