Coinbase Custody esplora nuove risorse digitali

Coinbase-custody-esplora-nuove-risorse-digitali

Mentre Coinbase Commerce lancia il nuovo plugin per le attività commerciali Coinbase Custody esplora nuove risorse digitali.

Coinbase Custody sta considerando l’aggiunta di 37 nuovi asset digitali alla piattaforma, secondo un post sul blog.

Coinbase è stato esplicitamente chiaro che sta esplorando queste risorse digitali “solo per archiviazione” e le aggiungerà “nel modo più rapido e sicuro possibile”. Il post del blog afferma che Coinbase non sta ancora considerando queste risorse digitali per il trading.

Coinbase ha inoltre chiarito che le risorse digitali prese in considerazione per l’archiviazione non hanno “alcuna influenza sul fatto che verranno aggiunte ad altri prodotti Coinbase”.

L’elenco visualizza 37 nuove risorse digitali, tra cui Ripple (XRP), Cardano (ADA), EOS, Monero (XMR), Bitcoin Gold (BTG), VeChain (VEN) e Telegram (TON).

Coinbase-custody-esplora-nuove-risorse-digitali

Fonte: Coinbase

La società ha inoltre confermato che sta esaminando diversi token ERC20 per lo storage Coinbase Custody oltre alle risorse digitali sopra elencate.

Coinbase Custody è stata lanciata il 2 luglio 2018 come servizio di custodia per investitori istituzionali – offrendo “segregazione on-chain delle risorse crittografiche”, “protezione delle transazioni offline, multi-sig e geograficamente distribuita” e “robuste attività di auditing e reporting di cold storage. ”

Nel frattempo Coinbase Commerce lancia il plug-in per la piattaforma WooCommerce

La soluzione di pagamento  di Coinbase, Coinbase Commerce sta lanciando un nuovo plug-in per WooCommerce.

WooCommerce è una delle piattaforme di eCommerce open source leader al mondo e attualmente è integrata con oltre 2 milioni di siti Web WordPress, secondo i dati di BuiltWith. Il plug-in WooCommerce è attualmente disponibile su GitHub per l’uso da parte degli sviluppatori.

Nel post del blog, Coinbase ha dichiarato che l’aggiunta del nuovo plug-in sarà una forza trainante nell’adozione di criptovalute ed esporrà milioni di negozi online per semplificare i servizi di pagamento di criptovaluta.

“Questo aumento dell’accesso porterà a un’adozione più diffusa e, in definitiva, ci avvicina al nostro obiettivo di un sistema finanziario aperto”.

Coinbase ha anche rivelato che sono ora disponibili nuove funzionalità “per consentire l’invio di Bitcoin e Litecoin direttamente da Coinbase Commerce”, con funzionalità simili per Ethereum e Bitcoin Cash.

La startup di San Francisco ha espresso ulteriori piani per espandere i suoi servizi di Coinbase Commerce:

“Stiamo appena iniziando la nostra missione per rendere le criptovalute un’opzione di pagamento facile e stiamo migliorando continuamente il Coinbase Commerce …”

Conclusioni

Coinbase si prepara al 2019 con una potenza di fuoco inaudita.

Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.
Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.