Bakkt aggiunge alla squadra il COO, ex membro di Coinbase

bakkt-exchange-coinbase

Bakkt, sta aggiungendo il Chief Operating Officer, il quinto impiegato e General Manager di Coinbase, Adam White, e ha rivelato che si aspetta che la sua gamma completa di servizi di trading raggiungerà il mercato già a dicembre.

Bakkt la nuova società di InterContinental Exchange (ICE), operatore di New York, progettata per portare le risorse digitali nel mainstream e contribuire a sbloccare il potenziale di questa importante tecnologia, ha accolto White in un post su Medium.

L’amministratore delegato di Bakkt, Kelly Loeffler, ha accennato alle credenziali del vicepresidente e direttore generale di Coinbase, lasciando cadere la tranquilla bomba che il suo ecosistema crittografico di proprietà di InterContinental Exchange si aspettava a dicembre di offrire una suite completa di trading regolamentato , custodia e compensazione, previa approvazione da parte della Commodity Futures Trading Commission (CFTC) degli Stati Uniti.

Ha dichiarato:

“A proposito del nostro lancio, lavoriamo duramente con membri e clienti che si stanno preparando. I nostri board di scambio e di clearing house e il comitato per il rischio di clearing house hanno tutti esaminato e approvato le rispettive regole. Stiamo adottando un approccio trasparente per coinvolgere il settore mentre iniziamo i test e l’onboarding a novembre, e il trading e il magazzinaggio a dicembre, previa approvazione della CFTC. “

White va oltre Wall Street

Per molti, l’arrivo di White a Bakkt sarà una simbiosi inconfondibile tra la finanza della vecchia scuola e l’industria criptica ancora periferica e giovane – una fusione che presumibilmente vedrebbe il proliferare del settore giovanile in un’iniezione transcontinentale di capitali e risorse da mille miliardi di dollari .

E come ex capo dei prodotti istituzionali di Coinbase, White sembra ora gettare tutto il suo peso dietro la spinta crescente per la sponsorizzazione della criptovaluta di livello industriale.

Parlando con Fortune, il laureato aziendale di Harvard ha spiegato di essersi unito a Bakkt in una missione per aiutare il mercato delle criptovalute a spuntare le casse delle banche; fornire livelli di gestione del rischio trovati in azioni, oro e altre infrastrutture di mercato vecchie di decenni.

Ha notato:

“Nel 2017 ho visto un grande cambiamento. L’interesse per Bitcoin e altre valute ha iniziato a cambiare dal retail al lato istituzionale. Ma il livello di infrastruttura dei siti di trading esistenti spesso non soddisfaceva le loro aspettative. Ecco perché stanno aspettando in disparte “.

Nelle parole di Loeffler, responsabile degli asset digitali e capo del progetto Bakkt, il “progetto di mercato conservativo” di Bakkt presenterà una serie di funzionalità fail-safe che presumibilmente proteggeranno tutti gli utenti della piattaforma, incluso richiedere il pre-finanziamento completo delle operazioni di Bitcoin e un fondo di garanzia separato e supportato dal vasto pool di capitali di Bakkt e InterContinental Exchange (ICE).

Loeffler ha sottolineato il ruolo di ICE nella creazione del boom del mercato energetico dei primi anni 2000 – aggiungendo che l’exchange svolgerà il suo ruolo in una “rivoluzione sulla stessa scala nelle criptovalute”.

Il Mercato si sta preparando potentemente e prepotentemente, ricordo sempre che dietro Bakkt c’è anche Jp Morgan, il colosso che nel 2016 attaccava la blockchain e Bitcoin.

Seguimi anche sul canale TELEGRAM – Pillole di Blocksecrets™

Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.
Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.