Commissione di transazione bitcoin: $ 194 milioni in BTC per 10 centesimi

bitcoin-ethereum-criptovaluta-blockchain
bitcoin-ethereum-criptovaluta-blockchain

$ 194 milioni sono stati trasferiti utilizzando Bitcoin con $ 0,1 Fee, il vero potenziale della Criptovaluta

Il 16 ottobre, un utente  Bitcoin ha spostato 29.999 BTC del valore di $ 194 milioni con una commissione di $ 0,1, un’operazione che con le banche costerebbe decine di migliaia di dollari.

Una storia spesso spinta dal mainstream contro le criptovalute come Bitcoin ed Ethereum è che è costoso liquidare le transazioni a causa delle commissioni inviate ai minatori.

Tuttavia, il pagamento di $ 194 milioni sulla blockchain Bitcoin dimostra il potenziale delle valute di consenso per ottimizzare i pagamenti transfrontalieri in modo significativo.

$ 1 milione attraverso una banca costa $ 10.000 +

Transferwise è una società multimiliardaria con sede nel Regno Unito che elimina le commissioni nascoste nei trasferimenti bancari, sulla piattaforma, gli utenti possono inviare pagamenti piccoli a grandi attraverso conti bancari con commissioni sostanzialmente inferiori.

Tuttavia, anche su una piattaforma come Transferwise, per inviare oltre $ 1 milione, costa oltre $ 7.500 in commissioni di transazione. Ciò significa che, attraverso bonifici bancari e metodi bancari convenzionali, sono necessarie decine di migliaia di dollari per spostare una transazione superiore a $ 1 milione.

In termini percentuali, $ 7,500 sono meno dell’1% di $ 1 milione e, in tal senso, una commissione di $ 7,500 costa poco. Ma, sulla rete Bitcoin, che è presumibilmente altamente inefficiente nell’elaborazione dei pagamenti, costa meno di $ 0,1 per trasferire una transazione di $ 194 milioni.

Bitcoin e le critiche

Il 14 ottobre, il critico di criptovaluta  Nouriel Roubini, economista e professore alla Stern School, ha affermato che costa $ 60 per elaborare una transazione Bitcoin e, in quanto tale, costerebbe $ 63 acquistare un latte a Starbucks che costa invece $ 3, utilizzando Bitcoin. Ma si sa che Roubini capisce di Blockchain come io di Fisica Quantistica.

“Quindi il costo per transazione di bitcoin è letteralmente di $ 60. Quindi se dovessi comprare un latte da $ 3 a Starbucks dovrei pagare $ 63 per averlo! Quindi il mito di una “nuova brillante tecnologia che riduce le vaste tariffe dei sistemi finanziari legacy!” Si rivela essere una Big Fat Lie! “Ha affermato Nouriel.

In risposta, il rispettato investitore di criptovaluta e cofondatore di Blocktower Ari Paul ha dichiarato che la commissione di transazione di Bitcoin, che è inferiore a $ 0,1, è pubblicamente verificabile sulla blockchain stessa, al contrario di quello che può avvenire nei sistemi finanziari tradizionali, aggiungo io, ma Roubini di mostra di non capire ancora nulla sul sistema decentralizzato, sempre a disposizione di tutti in qualsiasi momento.

“Le tasse di BTC sono inferiori a $ 0,10, facilmente verificabili. Se apprezzi la verità, fornirai una correzione pubblica. Se il tuo obiettivo è quello di indurre in errore le persone con dichiarazioni semplicemente false, continua. Non c’è niente da ricercare. Le tariffe sono pubblicamente visualizzabili da molte fonti (su google funziona). Trovo sia meglio non fornire una fonte specifica perché, indipendentemente dalla fonte, la fonte viene attaccata “, ha osservato Paul.

Con le Criptovalute potrebbe crollare il mercato bancario offshore in primo luogo

Poiché la scalabilità delle reti pubbliche di blockchain migliora con l’integrazione di soluzioni di scaling su catena e secondo livello, le criptovalute saranno in grado di gestire piccoli pagamenti con maggiore efficienza.

Ma, a medio termine, data la capacità della blockchain di elaborare pagamenti su larga scala allo stesso costo di una piccola transazione, è altamente probabile che le criptovalute otterranno un’ampia accettazione da parte degli investitori e delle imprese nel mercato bancario offshore, circa $ 30 trilioni di un’industria che si affida alle istituzioni finanziarie per trasferire grandi somme.

Spendere $ 0,1 a $ 1 per una transazione da $ 5 a $ 10 potrebbe essere inefficiente e poco pratico. Tuttavia, spendere la stessa tariffa per elaborare transazioni multimilionarie fornisce alle criptovalute un chiaro vantaggio sui sistemi legacy.

Con Lightning Network per Bitcoin e Plasma e Sharding per Ethereum le banche non potranno più competere con nessuno, a meno che mettano commissioni a ZERO, ma anche così non riuscirebbero lo stesso a competere con la velocità di movimentazione che si avrà nella nuova Blockchain, anche perchè la disponibilità sarà immediata.

Seguimi anche sul canale TELEGRAM – Pillole di Blocksecrets™

Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.
Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.