Il Crypto Fund di Mike Novogratz è il primo cliente di Fidelity

fidelity-galaxy-digital-novogratz

Galaxy Digital, una banca criptica  gestita dall’investitore miliardario Mike Novogratz quotata alla borsa di Toronto TSX-V, è diventata la prima cliente alfa cripto-custody di Fidelity Digital Assets.

Ho già parlato di FOMO istituzionale in una live su facebook, nel gruppo BLOCKSECRETS™ (dal minuto 7:45), e anche in un articolo scritto qui   ed è quello che sta avvenendo da quando Fidelity si è esposto pubblicamente dando già le prime indicazioni.

E adesso arriva la nuova Bomba da FOMO.

Questa settimana, Fidelity, il quarto gestore patrimoniale al mondo con 7,2 trilioni di dollari in amministrazione a ottobre 2018, ha lanciato Fidelity Digital Assets, una controllata di Fidelity che fornirà soluzioni di criptovaluta a investitori istituzionali e investitori accreditati.

Attraverso la piattaforma, tutti i 27 milioni di clienti e 23.000 aziende di Fidelity riceveranno infrastrutture e servizi sufficienti per investire nel mercato delle criptovalute.

Hai idea di cosa voglia dire a livello di Liquidità che entrerà nel mercato delle criptovalute?

Domanda dagli hedge fund e dalle istituzioni

In un comunicato stampa ufficiale, il CEO di Fidelity Abigail Johnson ha affermato che la missione a lungo termine dell’azienda nel settore della criptovaluta è quella di aumentare l’accessibilità e migliorare l’infrastruttura che circonda l’asset class.

“Il nostro obiettivo è rendere le risorse digitali native come bitcoin, più accessibili agli investitori. Prevediamo di continuare a investire e sperimentare, a lungo termine, i modi per rendere questa classe di attività emergenti più facile da comprendere e utilizzare per i nostri clienti “.

Le attività principali di Fidelity Digital Assets includono l’assistenza a investitori istituzionali come hedge fund, pensioni e istituzioni accademiche per investire nel mercato delle criptovalute con prodotti istituzionali appropriati.

Il capo fondatore di Fidelity Digital Assets, Tom Jessop, ha affermato che la costituzione del ramo di attività digitale della società può essere considerata come il riconoscimento da parte di Fidelity di una sufficiente richiesta da parte delle istituzioni per le criptovalute.

Entro meno di 24 ore dal lancio, Fidelity Digital Assets ha garantito a Galaxy Digital il suo primo cliente di custodia, una società che mira a raggiungere un obiettivo simile a quello di Fidelity per istituzionalizzare il mercato delle criptovalute.

Nel gennaio di quest’anno, Novogratz ha contribuito con $ 302 milioni a Galaxy Digital per creare un’attività di merchant banking a servizio completo nello spazio crittografico e blockchain.

Mesi dopo, Galaxy Digital era quotata sul mercato azionario canadese, consentendo agli investitori di investire direttamente nel mercato delle criptovalute.

Oltre al suo core business di investire in criptovalute e progetti blockchain, Galaxy Digital offre agli investitori di alto profilo e ai clienti istituzionali consulenza per facilitare grandi investimenti nel mercato.

 

La partnership tra Fidelity e Galaxy Digital dovrebbe portare i clienti della società guidata da Novogratz a investire nel mercato della criptovaluta attraverso Fidelity, in modo simile a come prima del lancio di Fidelity Digital Assets, i clienti di Fidelity hanno acquistato criptovalute come Bitcoin ed Ethereum attraverso Coinbase, una società partner di Fidelity.

Il futuro rimane luminoso

L’infrastruttura del mercato delle criptovalute, in particolare per quanto riguarda l’istituzionalizzazione della classe di attività, è migliorata esponenzialmente negli ultimi nove mesi.

Gli sforzi crescenti per rafforzare l’infrastruttura del mercato della criptovaluta suggeriscono che le istituzioni finanziarie regolamentate stanno vedendo una forte domanda di cripto dalla loro base di clienti esistente, che potrebbe alimentare il prossimo movimento principale del settore.

La FOMO istituzionale e breve partirà, creando un impatto enorme sul mercato stesso, che vedrà fiumi di denaro riversarsi in questo settore, ma attenzione, non è tutto oro quello che luccica.

Come dico sempre bisogna essere pronti e preparati a tutto questo, bisogna imparare a muoversi nella blockchain per non restare bruciati a “morte”, perchè dopo la FOMO del 2017 da parte dei piccoli investitori, questa sarà ancora più devastante per chi non conosce bene questo settore.

Cosa puoi fare?

  1. informarti il più possibile da QUI e mai dal Mainstream

  2. Studiare al massimo e nel dettaglio i fondamentali da QUI

  3. Diventare indipendente il prima possibile

Seguimi anche sul canale TELEGRAM – Pillole di Blocksecrets™

Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.
Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.

 

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.