La SEC approverà l’ETF questo mese?

etf-bitcoin
etf-bitcoin

No, la SEC non approverà un ETF Bitcoin questo mese, non essere troppo eccitato

Quello che ora la maggior parte delle persone sta aspettando è l’approvazione degli ETF da parte della SEC, e per questo motivo in tantissimi stanno attendendo per entrare in questo settore, e a mio avviso stanno sbagliando, perchè come detto in mille salse diverse, si stanno perdendo un treno che non passerà più.

Molti investitori e trader hanno iniziato ad anticipare la prossima scadenza dei depositi di ETCO (Bitcoin Exchange Traded Fund) con la Securities and Exchange Commission (SEC) statunitense.

Tuttavia, è altamente improbabile che la SEC approvi il primo ETF Bitcoin nei mercati statunitensi entro i prossimi due mesi.
All’inizio di questa settimana, le pubblicazioni hanno riferito che la scadenza per le modifiche delle regole avviate dagli ETF GraniteShares e Proshares Bitcoin, che sono state respinte dalla SEC ad agosto, è il 26 ottobre. Questa data è anche la scadenza per il pubblico a presentare dichiarazioni a favore o opposizione contro gli ETF.

A causa dell’obiezione del commissario della SEC Hester Peirce, i nove ETF su Bitcoin respinti hanno avuto la possibilità di presentare modifiche alle regole con la SEC per ribaltare potenzialmente la decisione della commissione. Tuttavia, gli ETF di GraniteShares e Proshares non saranno approvati o declinati entro la fine di ottobre e il termine ultimo per fornire una decisione sugli ETF è a novembre.

Perché nessun ETF verrà approvato quest’anno

Jake Chervinsky, avvocato della Kobre and Kim LLC, difensore dell’esecuzione dei titoli e contenzioso mobiliare, ha spiegato che il processo di ricezione della decisione finale da parte della SEC per i nove ETF richiederà molto più tempo delle aspettative degli investitori sul mercato.

Ha detto:

“La scadenza è che il pubblico presenti dichiarazioni di supporto o di opposizione, non che la SEC termini la sua revisione (e la scadenza è il 5 novembre, non il 26 ottobre). La SEC esaminerà quindi le dichiarazioni e scriverà un ordine. Potrebbe volerci un po ‘.

Precedentemente, in seguito all’annuncio della SEC di rivedere nuovamente i nove ETF, Chervinsky ha sottolineato che, ai sensi delle normative esistenti, qualsiasi commissario può richiedere alla SEC di rivalutare i depositi dell’ETF.

Chervinsky ha detto:

“Non eccitatevi troppo, gente. Ai sensi dell’articolo 431 delle Regole di buona pratica della SEC, basta un singolo Commissario per ordinare una revisione come questa. Hester Peirce merita credito e rispetto per aver litigato, ma non c’è motivo di pensare che i rigetti di ieri saranno invertiti.

Quindi, è probabile che a novembre la SEC rispecchierà il suo sentimento secondo cui il mercato dei futures Bitcoin semplicemente non è abbastanza maturo per supportare un ETF.

Il mese scorso, la SEC ha respinto i depositi dell’ETF di nove istituzioni perché basavano il prezzo degli ETF sui mercati dei futures Bitcoin gestiti da CME Group e Chicago Board Options Exchange (Cboe).

La SEC ha dichiarato che il mercato dei future di Bitcoin non è di dimensioni sufficienti per gestire una forte domanda da parte degli investitori nel mercato finanziario tradizionale, e ha già fatto capire che gli ETF dovranno essere fisici.

Negli ultimi due mesi, il mercato dei future di Bitcoin non è cambiato in termini di struttura, volume e infrastruttura. ErisX ha annunciato il lancio del primo mercato dei futures multi-criptovaluta con il supporto del gigante di intermediazione TD Ameritrade da 30 miliardi di dollari, ma mancano ancora alcuni mesi.

Pertanto, se gli ETF fanno ancora affidamento sul mercato dei futures come prezzo base del Bitcoin, la SEC negherà l’ETF ancora una volta entro la fine di quest’anno.

Il documento ufficiale rilasciato dalla SEC pubblicato il 22 agosto diceva:

“[Gli ETF non hanno soddisfatto il requisito che le norme nazionali di scambio di titoli siano concepite per prevenire atti e pratiche fraudolenti e manipolativi. Tra l’altro, lo scambio non ha offerto prove record per dimostrare che i mercati dei futures bitcoin sono “mercati di dimensioni significative”. “

Arriveranno nel 2019 per molte motivazioni

Si dice che gli ETF di VanEck e Cboe Bitcoin abbiano la più alta probabilità di essere approvati dalla SEC.

Entrambe le istituzioni hanno decenni di successi in termini di conformità, sicurezza e fiducia nel settore finanziario tradizionale, e i due ETF sono assicurati, protetti e controllati.

I termini finali dei due ETF sono all’inizio del 2019 e, pertanto, il primo ETF di Bitcoin non sarà probabilmente approvato dalla commissione fino all’inizio del 2019.

Una motivazione, a  mio avviso meno mainstream è che Goldman e Jp Morgan non sono ancora pronti per supportare ETF fisici, ed è anche per questo che il mercato OTC in questo momento è cresciuto a dismisura, i due investitori istituzionali più grossi, hanno bisogno ancora di tempo per raccogliere risorse.

Fatto sta che a prescindere da tutto, la vera domanda è: sapendo già che approveranno gli ETF, cosa aspetti a formarti in questo mondo?

Seguimi anche sul canale TELEGRAM – Pillole di Blocksecrets™

Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.
Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.