Se hai dato ascolto a Nouriel Roubini nel 2013, hai perso un per 100 su Bitcoin

bitcoin-roubini

Se hai dato ascolto a Nouriel Roubini nel 2013, hai perso 108 volte il ritorno su Bitcoin

Ritorno a parlare di Nouriel Roubini, che ormai è diventato una macchietta caricaturale all’interno del settore Crypro, e non hai idea di quanto.

Eppure Nouriel Roubini, un professore alla Stern School, è un economista ampiamente riconosciuto, ma ha sempre condannato l’industria cripto e il Bitcoin, e falsamente caratterizzato Ethereum come una truffa, e ha descritto i costruttori nello spazio blockchain come “bambini avidi” che cercano di stampare denaro dal nulla.

E ci può stare anche non essere d’accordo con la blockchain o con la criptovaluta in se, visto che si difende a spada tratta un settore centralizzato e dittatoriale, basato sulla fiducia incondizionata, ma definire questo settore una truffa, o uno schema ponzi o ancora peggio un luogo di invasati e viziati, mi sembra davvero esagerato, e quindi, vediamo quanto avresti perso se avessi ascoltato questo genio della blockchain.

Se gli investitori avessero ascoltato il parere di Roubini nel 2013, avrebbero perso un ritorno sull’investimento di 108 volte, dal momento che il prezzo del Bitcoin è aumentato da $ 58 a circa $ 6.300.

Un grande consiglio avrebbe dato ai suoi amici e soprattutto sostenitori.

Al suo picco nel dicembre 2017, il prezzo del Bitcoin ha raggiunto $ 20.000, dimostrando un ritorno sull’investimento pari a 344 volte. Il 16 aprile 2013, Nouriel ha dichiarato:

roubini-Bitcoin

E ancora Nouriel Roubini quando Bitcoin era $ 600:

“Bitcoin è una truffa! Uno schema ponzi!”

Se dovessi  averlo ascoltato, avresti  perso un’opportunità di investimento con un rendimento di 11 anni a tre anni.

La sua credibilità è diminuita più rapidamente di qualsiasi Shitcoin, ma in più lo definiscono ormai nell’ambiente Mr Doom

Ma Nouriel unisce il settore Crypto

Nelle ultime 72 ore, Roubini ha continuato a fare diverse affermazioni errate su reti crittografiche e blockchain pubbliche come Bitcoin ed Ethereum.

roubini-bitcoin

Mentre prendo in giro questi cripto-pazzi e lunatici, tutti escono dalle loro cisterne piene di merda e scagliano insulti contro di me 24 ore su 24. Quindi li blocco tutti. E il 99% di loro sono maschi bianchi arrabbiati che sono i perdenti totali. Dimostra il mio punto di cripto come nocciola della fascia destra

Dopo aver definito erroneamente Bitcoin come uno schema Ponzi sostenendo che la commissione di transazione è di $ 55, quando è, in effetti, $ 0.06 secondo Blockchain.info, Roubini ha bizzarramente affermato che Ethereum è una truffa pre-mine perché ha permesso a Vitalik Buterin, un co- creatore di Ethereum, di diventare un miliardario.

Nouriel ha dichiarato:

“Vitalik Buterin è stato il capobanda – insieme a Joe Lubin – della vendita criminale pre-mining / truffa che ha creato Ether. Hanno rubato il 75% della fornitura di Ether e sono diventati “milionari” istantanei di ricchezza finta. “

In risposta, Buterin ha sottolineato di non aver mai detenuto più dello 0,9 per cento della fornitura di Ethereum.

roubini-Bitcoin

Non ho mai avuto 900k ETH. Quando avevo lo 0,9% di tutti gli ETH, la fornitura era di ~ 75 milioni. Quando il prezzo ha toccato $ 1250, ho avuto molto meno dello 0,9%.

Roubini potrebbe avere acquisito fiducia per essere uno dei pochi ad aver previsto la crisi finanziaria del 2008 nel 2005, ma è stato ugualmente scorretto riguardo alla criptovaluta. Buterin lo menziona in un tweet in risposta alle sue affermazioni

Pronuncio ufficialmente una crisi finanziaria tra l’ora e il 2021.

Non perché io abbia una conoscenza speciale o addirittura che la pensi davvero, ma così posso avere una probabilità del ~ 25% (o qualsiasi altra cosa) di essere successivamente acclamato pubblicamente come “un guru che ha predetto l’ultima crisi finanziaria”.

Roubini ha anche affermato che le criptovalute vengono stampate dal nulla senza alcun costo e sforzo, il che  contraddice il suo punto sull’alto prezzo di costo della rete Bitcoin. Poiché il mining è un processo necessario per verificare le transazioni, se le criptovalute possono essere generate dal nulla, allora le transazioni dovrebbero essere elaborate senza costi ed energia.

Nouriel ha aggiunto:

“La Crypto è stata creata da un gruppo di bambini avidi, che fanno sembrare Gordon Gecko un santo, fingendo di salvare il mondo e porre fine alla povertà. Ma tutto quello che vogliono è fare soldi letteralmente dal nulla. Stampare shitcoin dalla fiat e trovare i succhiatori di enuf per comprarlo. Ipocriti totali! “

Alcune delle affermazioni che Nouriel ha fatto come la sua condanna delle pratiche losche attuate da una piccola parte del settore sono giustificate.

Recentemente  Yobit, uno dei più vecchi scambi di criptovalute nel mercato globale, è stato pesantemente criticato dal settore avviando un “pumptimer” per impegnarsi pubblicamente in schemi di criptovaluta ponzi.

Tuttavia, Nouriel ha affermato che Coinbase e altri importanti mercati hanno fatto pagare tasse estreme per restare a galla, il che è un’affermazione assurda fatta dopo che Coinbase si è procurato un giro di $ 500 milioni con una valutazione di $ 8 miliardi.

“L’unico modo in cui Coinbase e altri scambi possono ancora ottenere profitti dopo aver perso l’80% delle attività è derubare i loro clienti con commissioni nascoste, ampi spread bid-ask, commissioni 2% 4 %  insider trading e altre pratiche oscure che sono diffuse. “

In ogni caso, in regioni come il Giappone e la Corea del Sud, grandi conglomerati e istituzioni hanno iniziato ad acquisire e rilevare gli scambi di criptovalute.

Fino ad oggi, nessuno degli scambi nei due paesi sostenuti e gestiti da aziende leader da diversi miliardi di dollari come Kakao’s Upbit, Shinhan Bank Gopax e SK’s Korbit hanno subito una violazione della sicurezza o un attacco hacker.

L’industria ha ancora bisogno di più lavoro, e quello è vero.

I progetti di blockchain pubblici possono ancora migliorare la governance e lo sviluppo decentrato, come dimostrato dagli sforzi del co-creatore di Cardano ed Ethereum Charles Hoskinson.

Gli exchange possono anche migliorare in modo massiccio le misure di sicurezza e la protezione degli investitori. Ma offrire informazioni false sul settore della crittografia e degradare in modo ingiustificato il settore non avvantaggia nessuno all’interno e all’esterno dello spazio crittografico e blockchain. Soprattutto quando si attaca un sistema che nasce da un concetto nobile ed etico in difesa di un’economia malata che crea davvero soldi dal nulla e gliene da un valore oltre ogni stima.

Non voglio affermare che tutti gli economisti siano dei perfetti ignoranti, come in questo caso, ma voglio solo dimostrare che quando mancano i fondamentali, che non te li da una laurea, ma il buon senso di studiare una tecnologia prima di attaccarla, allora puoi solo fare figure pessime.

Della serie il bue che dice cornuto all’asino.

Ma la cosa che ci tengo di più a fare è quello di far comprendere a chiunque che non bisogna MAI affidarsi ad un Guru, anche se dovesse aver ragione, ma bisogna essere indipendenti e studiare sempre, capire da soli questa tecnologia, come qualsiasi altra cosa, per prendere le proprie decisioni in perfetto equilibrio e diventare davvero padroni della propria vita.

 

Seguimi anche sul canale TELEGRAM – Pillole di Blocksecrets™

Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.
Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.