Come mai il prezzo delle Crypto è sceso così?

desk-otc-bitcoin-crypto-altcoin-scambio

Il Prezzo delle Crypto diminuisce inesorabilmente ma come mai?

Si sono sempre fatte molte ipotesi sul calo dei prezzi di BTC e di tutto il settore crypto, la non approvazione degli ETF, il fatto che non ci sia utilizzo, il settore ancora poco sicuro, la Sec troppo eccessiva etc etc etc

Secondo me questi eventi possono avere un peso relativo in questo calo di prezzi, anche perchè, quando BTC ha sfondato i $ 20.000, trascinando con se al rialzo l’intero settore, non si parlava a livello aziendale o statale di Blockchain o BTC, e le aziende non lo prendevano neanche in considerazione, lo sviluppo e l’implementazione che si sta avendo dal 2018 ad oggi è notevolmente superiore al passato, quindi dovrebbe far presupporre un aumento del prezzo e non una diminuzione.

Quello che ho imparato dal 2012 ad oggi di questo settore (da appassionato e studioso) è che tutto quello che pensi possa avverarsi, viene smentito quasi immediatamente, ma quello che a mio avviso ha avuto un forte peso nel calo dei prezzi di Bitcoin e del mondo crypto è uno soltanto.

Qualsiasi appassionato crypto e / o analista può facilmente identificare il 5 settembre come data in cui i mercati hanno dato il peggio dopo la falsa notizia che Goldman Sachs aveva abbandonato i piani BAKKT.

Prima di questa data, Bitcoin (BTC) era piazzato comodamente oltre $ 7,300.

Ma da allora, il re delle Crypto è caduto continuamente ai livelli attuali di $ 3,400. I livelli attuali sembrano destinati a testare il minimo dello scorso anno di $ 3200 se il volume degli scambi non aumenta nelle prossime ore.

Ma ne ho parlato meglio QUI

Iniziano a comparire gli OTC (coincidenza?)

Partendo dal presupposto che non ho mai creduto alle coincidenze, si può ipotizzare che questo calo costante e continuo si ha avuto in particolare per la “scoperta” da parte delle Balene del trading OTC?

Devi sapere, se non lo sai, che il trading OTC non è registrato e quindi poco controllabile rispetto a quello fatto su Exchange Centralizzato.

All’insaputa di molti che pensano che in questo momento si stia commerciando poco nelle crypto, il trading Over the Counter, che non è registrato nei registri degli ordini pubblici visti negli scambi, è in voga notevolmente per ora.

Questo dato può essere ritrovato nel recente annuncio di Binance che ha aperto il suo trading Desk OTC, o in Coinbase che si è adeguato pure, dove i potenziali clienti vedono mantenute le proprie operazioni private e possono anche muovere parecchi milioni.

Negli ultimi sei mesi circa, c’è stata una proliferazione di scambi crittografici che offrono desk di trading over-the-counter (OTC) per i loro clienti istituzionali, per gli High Net Worth Individuals e per le tradizionali balene che vogliono incassare o acquistare utilizzando grandi quantità di capitale senza far variare il prezzo delle crypto.

Questi servizi hanno fornito una nuova strada per operazioni di grandi dimensioni che sono nascoste al trader regolare e che si vede sempre smentito regolarmente nelle sue strategie e Linee di segnali.

Anche perche se fossero eseguite su scambi regolari, queste transazioni inciderebbero pesantemente sul prezzo di Bitcoin e di tutte le nostre criptovalute preferite, visto che il Mercato OTC si muove solo da acquisti superiori ai 100K.

Ribadendo la precedente osservazione, i desk OTC hanno dato una via alternativa per le grandi transazioni che si svolgono lontano dai book degli ordini visti in normali scambi di crittografia.

Senza i desk OTC, queste operazioni aumenterebbero significativamente il volume degli scambi registrati su Coinmarketcap.com e altri siti Web di monitoraggio, variando notevolmente anche il Capitale totale, e di conseguenza inciderebbero sul Volume e soprattutto sul suo prezzo finale.

Il Trading delle Crypto è in declino?

In un recente tweet, l’analista veterano di Bitcoin, Willy Woo, ha notato che il volume degli scambi di BTC è in costante calo negli ultimi mesi e che sarebbe necessario più volume per mantenere BTC e altre crypto al loro valore corrente.

Tratto da Tweet Willy Woo

Conclusione

L’aumento delle piattaforme che offrono Desk OTC ha coinciso anche con il calo del volume degli scambi di BTC riportato sui registri pubblici. Eliminando “l’azione commerciale” dagli scambi “istituzionali” , i desk OTC hanno contribuito al declino del valore di Bitcoin e delle altre crypto.

Un’ulteriore prova di ciò si può vedere in un recente rapporto di Circle, in cui dichiara che nel corso del 2018, ha scambiato $ 24 miliardi in BTC e altcoins attraverso i suoi servizi Over the Counter, in oltre 10.000 transazioni OTC.

E Circle è solo uno dei grandi concorrenti di questo settore, considera poi Goldman Sachs, Jp Morgan, istituzioni finanziarie, banche e Balene, quanto smuoveranno loro quando si spostano un pò?

L’aumento delle piattaforme che offrono Desk OTC ha coinciso anche con il calo del volume degli scambi di BTC riportato sui registri pubblici?

Eliminando “l’azione commerciale” dagli scambi “istituzionali” , i desk OTC hanno contribuito si al declino del valore di Bitcoin e delle altre crypto. Ma la vera domanda vera che ti devi porre è:

Come mai stanno accumulando tutte queste crypto?



Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.
Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.