Binance non comprerà BNB

binance-chain-bnb-exchange-white-paper-token-dex

Caso Binance dopo il lancio di Binance Chain

Binance ha utilizzato la formula del riacquisto dei token BNB dagli utenti con successiva eliminazione (in gergo Bruciare). Tuttavia, questo non è del tutto vero in quanto l’Exchange ha apportato alcune modifiche al suo White Paper originale e ora non sarà possibile riacquistare i token BNB dai titolari.

Binance dice che non acquista BNB!

Lo scambio di criptovalute più importante al mondo, dice che non acquista i token BNB dai suoi possessori.

James Spediacci, un investitore di criptovalute, ha reso noto questo punto in un tweet poche ore fa.

“abbiamo rimosso il riferimento di riacquisto perché in realtà non riacquistiamo BNB e semplicemente riduciamo l’offerta bruciando BNB.”

Risulta che Binance ha mentito agli investitori riguardo all’acquisto di BNB. Https: //www.theblockcrypto.com/2019/04/18/binance-quietly-removed-some-wall-street-jargon-from-its-tokens-white- carta/ …


Molti non hanno notato un piccolo ma significativo cambiamento nel white paper di Binance.

Sul loro sito ufficiale, Binance, mentre descrive l’uso del token BNB, dice che useranno il 20% del loro profitto in ciascun trimestre per acquistare i token BNB dagli utenti e in seguito bruciarli.

Mentre inizialmente Binance avrebbe 200 milioni di token BNB, il processo di eliminazione delle monete li avrebbe aiutati a ridurre l’importo totale a 100 milioni. Ma le cose sono cambiate nel tempo e Binance non rispetta più l’accordo iniziale.

Lo scambio di criptovaluta ha apportato modifiche al suo white paper. Secondo The Block, Changpeng Zhao avrebbe detto che Binance doveva rimuovere per forza il riferimento di riacquisto, questo perché non possono, o non vogliono più riacquistare i token e ridurre l’offerta bruciandoli.

“Recentemente abbiamo aggiornato il nostro white paper per descrivere meglio il modo in cui conduciamo effettivamente l’eliminazione. Ad esempio, abbiamo rimosso il riferimento di riacquisto perché in realtà non riacquistiamo BNB e semplicemente riduciamo l’offerta bruciando BNB. Abbiamo anche rimosso il linguaggio dei profitti perché alcune regioni tendono ad associare i profitti ai titoli e vorremmo distanziare BNB da quello. Quindi, andando avanti, abbiamo in programma di descrivere come li bruceremo e quanti ne bruceremo. “

Cit – Changpeng Zhao

Ma nella nuova versione del suo white paper, Binance ha rimosso la parte in cui afferma che utilizzerà il 20% del proprio profitto in ciascun trimestre per riacquistare i token BNB.

Il Token sta guadagnando molta trazione dagli investitori di criptovaluta grazie all’opzione di riacquisto che avrebbero mantenuto. Ora che l’alternativa potrebbe non essere più disponibile, sarebbe interessante vedere se le persone hanno ancora interesse per il token.

Quanto vale BNB?

BNB ha avuto un anno fantastico ed è ora una delle prime dieci criptovalute in termini di capitalizzazione di mercato. Tuttavia, Changpeng Zhao dice che hanno dovuto rimuovere il termine “profitto” nel loro white paper perché il token sarebbe stato considerato una security in alcuni paesi.

Questo alimenta una domanda fondamentale che ci si chiede da un po ‘di tempo. Cosa stanno acquistando allora gli investitori?

Non è ancora chiaro ad alcune persone se BNB è un security token o un utility token, e Binance fornisce diversi casi d’uso per il loro Token. Tuttavia, il caso d’uso più ovvio è sul suo exchange “decentralizzato (DEX)”. (anche sul fatto che sia decentralizzato è un pò discutibile)

In un post simile all’inizio di quest’anno, è stato indicato che i token bruciati da Binance non proverrebbero dal mercato aperto ma dalle casse di Binance.

Il post spiega che le persone vedono l’eliminazione dei token come uno scenario di riacquisto mentre in realtà non lo è. I titolari di token non hanno alcun diritto sui flussi di cassa dello scambio di criptovaluta, dal momento che bruciare monete dalla loro riserva non offre lo stesso vantaggio di un riacquisto.

In questo momento gli occhi sono tutti puntati su Binance, ma per ora si sta comportando in maniera dubbia, e anche il suo exchange decentralizzato tutto sembra tranne che un vero exchange decentralizzato.

Ultimamente si pensa anche che Binance possa favorire con il suo nuovo Mainet la possibilità di far rinascere Shit Project tramite IEO, come fu fra il 2017 e il 2018 con le ICO.

Staremo a vedere, ma il progetto inizia ad assumere scenari poco chiari e l’exchange anche.

Impegno per la trasparenza: l'autore di questo articolo ha investito e / o ha un interesse in uno o più beni discussi in questo post. Lorenzograssia.com non avalla alcun progetto o risorsa che potrebbe essere menzionata o collegata in questo articolo. Ti preghiamo di tenerne conto quando valuti il contenuto di questo articolo.
Disclaimer: le opinioni sono esclusivamente personali. Nessuna delle informazioni che si leggono sul lorenzograssia.com deve essere presa come consiglio di investimento, né lorenzograssia.com approva alcun progetto che possa essere menzionato o collegato in questo articolo. Comprare e scambiare criptovalute dovrebbe essere considerato un'attività ad alto rischio. Ti preghiamo di fare la tua dovuta diligence prima di intraprendere qualsiasi azione relativa ai contenuti di questo articolo. Infine, lorenzograssia.com non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita di denaro nel commercio di criptovalute.

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.